Casa Nemorense

Roma: servizi e attività. Guida ai servizi e alle imprese di Roma, mangiare, dormire divertirsi a roma

giovedì, dicembre 21, 2006

Il libero Stato di Casa Nemorense

Nel post sul Tibet, se leggete fra i commenti, viene chiaramente delineata la nuova linea politica di casa Nemorense: la fondazione di un nuovo stato gestito dai membri del blog.
Non è un caso, che questa informazione si trovi proprio così ben mimetizzata, fra i commenti di un post politicamente impegnato che eleva il livello intellettuale del blog e causa un’inevitabile noia che scoraggia la maggior parte degli utenti nel prestarvi attenzione. Se questa informazione cadesse nelle mani sbagliate, questo nuovo stato morirebbe ancor prima di nascere. Invece lo stato c’è o meglio ci sarà, per la precisione nascerà alle ore 17:39 del giorno mercoledì diciassette dell’anno prossimo. La casa Nemorense verrà trasferita in una località segreta sulle alpi col nome di Sacro Ordine dei Pelandroni Sapientini Nemorensi Aspiranti Psicologi e per abbreviare questo lungo nome verrà usata una formula più breve come Sacro Ordine dei Pelandroni Sapientini Nemorensi Aspiranti Psi. Come secondo nome proposto per questo Stato, l’alternativa è Stato Birra e Salsicce, in modo da prevenire i maliziosi che lo definiranno come una Repubblica delle Banane, come è già successo per l’Italia.
L’allineamento politico di questa ridente comunità sarà caratterizzato da uno stato di tipo social-monarchico-liberale-democristiano-repubblucano-secessionista-liberoscambista-teocratico-plutodemocratico più il jolly. Come già detto, i componenti del nuovo governo saranno irtimiD Faraone, Kekko sindaco, Faggiano protettore contro il cielo, il sottoscritto alle forze dell’ordine, Lombardo ministero della memoria storica e Autopoietico palo.
Verrà stilata una Costituzione articolata in 5 punti:
1) Chi vuole diventare un cittadino del Sacro Ordine dei Pelandroni Sapientini Nemorensi Aspiranti Psi., dovrà portare un’amica.
2) Ai seguenti individui sarà proibito l’accesso nel nuovo stato: teologi, filosofi, leghisti, cannibali, centristi, rompipalle, fan di qualsiasi reality televisivo, ragazze frigide, buzzurri, cartomanti, terroristi, vegetariani (si sta animatamente discutendo sul decreto Salva-Leone), Silvio Muccino, studiosi mnemonici e Carli.
Sono invece benvenuti: cazzeggiatori, atei, lesbiche (solo quelle attraenti), ninfomani, alcolisti, fancazzisti, comici, anarchici, musicisti e, in secondo piano, medici, ingegneri e insegnanti.
3) Tutte le fedi sono liberamente professate. La fede ufficiale dello Stato è il Dimitrinesimo, le cui funzioni saranno svolte all’interno di una foresta nella quale il leggendario santone abiterà allo stato brado. A ogni notte di plenilunio, una ragazza dovrà essere lasciata all’entrata del bosco.
4) Lo Stato del Sacro Ordine dei Pelandroni Sapientini Nemorensi Aspiranti Psi. è consacrato alla distruzione totale della repubblica elvetica. Ogni cerimonia pubblica sarà preceduta dalla solenne dichiarazione “spezzeremo le reni alla Svizzera”.
5) Il denaro è abolito. Sarà istituito il baratto all’interno del nuovo stato e il surrogato della carta moneta saranno i cedolini degli esami, ma utilizzabili solo in periodi di carestia.
Oltre a queste semplici regole, fate un po’ come cazzo vi pare, così saremo tanti e più siamo, meglio è!

4 Comments:

  • a bello, io, il faraone, sono filosofo.
    quindi dobbiamo fare entrare anche i filosofi.
    puoi tu come capo della polizia puoi pestarli a tuo piacimenti.
    ma bada che la dea athena li protegge,e anche la minerva della spaienza. Infatti è risaputo che se uno studente la guarda negli occhi prima di un'esame, lo studente stesso molla immediatamente un fortissimo scorreggio che lo catapulta direttamente alla verbalizzazione, dove il fortunato meteorico scopre di aver preso 30.
    filosofi: studenti di serie A.

    By Blogger IrtimiD ;-), at 9:16 PM, dicembre 21, 2006  

  • errata corrige: lo studente era ovviamente di filosfia (pre funzioni anche con queli di paloeontologia moderna)

    By Blogger IrtimiD ;-), at 9:21 PM, dicembre 21, 2006  

  • Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    By Blogger Tancredi, at 11:54 PM, dicembre 21, 2006  

  • E vabbè, i filosofi li facciamo entrare...però prima li schediamo e prendiamo le impronte digitali, che non si sa mai! Con te non c'è problema, faremo una legge ad-personam che ti scagiona da questa procedura, una legge in omaggio alla vecchia patria italiana...

    By Blogger Tancredi, at 11:58 PM, dicembre 21, 2006  

Posta un commento

<< Home